Время  7 часов 39 минут

Координаты 7710

Загружено 23 марта 2018 г.

Записано марта 2018

  • Оценка

     
  • Информация

     
  • Легко следовать

     
  • Пейзаж

     
-
-
1 783 м
1 193 м
0
4,5
8,9
17,9 км

Просмотрено 3490 раз, скачано 56 раз

рядом с San Liberale e San Vitale, Veneto (Italia)

La difficoltà media sta nella percorrenza di tutte le creste/dorsali da Cima Grappa a Croce dei Lebi, e poi per tutti i Monti Salaroli.
Anche il breve vallone finale può essere definito medio, ma quello si può evitare con altre varianti.

La lunga dorsale dei Monti Salaroli – che è il cuore dell’escursione – è sempre abbastanza larga e arrotondata per poter mantenere le giuste distanze dalle immancabili cornici e dal cambio di inclinazione verso i ripidi pendii che si affacciano in Valle delle Mure.
Con un po’ di attenzione E NEVE STABILE non ci sono grossi problemi.

Un unico consiglio che posso dare: se a un certo punto, per qualsiasi motivo, si intende interrompere la percorrenza della dorsale dei Monti Salaroli, bisogna tornare indietro verso Croce dei Lebi – mai scendere i ripidi pendii verso la Valle delle Mure: sono “assai valanghivi” (anche oggi si notavano dall’alto dei distacchi spontanei di lastroni, di cui uno veramente importante che lasciava completamente scoperta l’erba di base → vedi foto ai waypoint).

Per raggiungere Malga Val Vecia dalla zona di Pian de la Bala, non cercare di replicare il percorso della stradetta che d’estate consente di raggiungere (per chi è autorizzato) la malga anche in auto: passa sotto alcuni tratti pericolosi per i distacchi di neve.

Se è tutto ben innevato come oggi e con buona visibilità, il divertimento è assicurato.
Маршрутная точка

01 - Partenza dal parcheggio di Cima Grappa

Маршрутная точка

02 - Punto foto discesa verso Croce dei Lebi

Маршрутная точка

03 - Croce dei Lebi

Маршрутная точка

04 - Forcella che precede il Monte Casonet

Маршрутная точка

05 - Croce del Monte Casonet

Маршрутная точка

06 - Col dell'Orso

Маршрутная точка

07 - Monte Salarol

Маршрутная точка

08 - Croce dopo Monte Salarol

Маршрутная точка

09 - Monte Valderoa

Маршрутная точка

10 - Forcella Valderoa

Маршрутная точка

11 - Malga Valderoa

Маршрутная точка

12 - Casera Malga Domàdor

Маршрутная точка

13 - Punto foto uscita su vista aperta in Val delle Mure

Маршрутная точка

14 - Casòn delle Mure o Malga Mure

Маршрутная точка

15 - Punto foto in uscita da Val delle Mure subito prima di 'Pian de la Bala'

Маршрутная точка

16 - Punto foto a inizio salita in Val Vecia o Val Vecchia

Маршрутная точка

17 - Malga Val Vecia o Val Vecchia con locale bivacco

Маршрутная точка

18 - Punto foto ultimo tratto vallone finale per Cima Grappa

Маршрутная точка

19 - Bandiera Austriaca di Cima Grappa

Маршрутная точка

20 - Bandiera Italiana di Cima Grappa

5 комментариев

  • Фото rita.guidolin

    rita.guidolin 24 мар. 2018 г.

    Mai visto il Grappa bello come in queste foto!

  • Фото MattiaBordi

    MattiaBordi 8 мар. 2020 г.

    Я был на этом маршруте  Посмотреть еще

    Ho provato questo percorso in data 08.03.2020 e devo dire che è spettacolare, il grappa come non lo avete mai visto.
    Ribadisco l'importanza della descrizione in questo percorso, attenersi a tutti i consigli che da l'autore! I pendii si fanno pronunciati a 20m dalla dorsale.
    Dò 4 stelle sulla facilità di seguire il percorso, ogni tanto vi ritroverete a fermarvi per guardare la mappa, non si cammina sempre in dei sentieri visibili.
    A tal proposito porto l'attenzione sulla difficoltà, correttamente definita media per le difficoltà tecniche del percorso, ma difficile se dobbiamo guardare il lato fisico.
    18km non sono pochi e se non si è allenati si rischia di arrivare stremati alla fine e magari col buio. Tenete in considerazione che con neve fresca le strade nella valle sottostante non sono sempre tracciate e si rischia di faticare molto per camminare su neve fresca.

  • Francesco Veronese 1 9 февр. 2021 г.

    Ciao ZioMario,
    vorrei chiederti l'opinione su una variante che accorcia un pò il percorso:
    da forcella Valderoa, scendere a Malga Salaroli lungo una traccia in leggera discesa e di lì scendere verso la valle delle mure fino al laghetto dove ci si raccorda con il tuo percorso originale.

    Grazie

  • Фото ZioMario

    ZioMario 10 февр. 2021 г.

    Ciao Francesco,
    perdonami la battuta, ma è una soluzione che accorcia il percorso e anche la vita!
    Quel possibile traverso taglia a metà un pendio ad ALTISSIMO rischio valanghe.
    Nella relazione ho scritto: «Un unico consiglio che posso dare: se a un certo punto, per qualsiasi motivo, si intende interrompere la percorrenza della dorsale dei Monti Salaroli, bisogna tornare indietro verso Croce dei Lebi – mai scendere i ripidi pendii verso la Valle delle Mure: sono assai valanghivi».
    Anche la bella guida “Escursionismo Invernale vol. 2” (di Francesco Carrer e Luciano Dalla Mora) esprime lo stesso concetto.
    Fai il giro del Monte Valderoa: non c’è quasi differenza di tempo e fatica, perché si ciaspola in scioltezza su tracce larghe e non in trattenuta su traversi ripidi ed esposti.
    Aspetta che si stabilizzi un po’ la neve e poi ti divertirai.
    Buona ciaspolata! 😊

  • Francesco Veronese 1 10 февр. 2021 г.

    Ottimo, grazie ZioMario

Вы можете или этот маршрут