-
-
2 006 m
825 m
0
7,7
15
30,72 km

Просмотрено 209 раз(а), скачено 9 раз(а)

рядом с Ansoleglio, Piemonte (Italia)

Il punto di partenza è il piccolo spiazzo che precede il bivio per Palent, da cui parte anche il sentiero occitano per Palent.
Si affrontano i primi metri di asfalto e poi si svolta a destra prendendo la strada che ci porterà a Palent; senza possibilità di errore, in quanto è sufficiente mantenere sempre la strada principale, e dopo circa 8 chilometri si arriva a Palent.
Prima di entrare nella borgata si svolta a sinistra imboccando l’unica strada sterrata che presenta subito una bella pendenza, si prosegue su strada sterrata per circa 1,5 chilometri abbandoniamo la carrareccia che ci porterebbe verso il monte Buch e pieghiamo a destra su una traccia più stretta.
La traccia si stringe sempre di più sino a diventare un sentiero che prosegue a sul versante nord del monte Buch, in alcuni tratti si deve spingere o portare la bicicletta in quanto la pendenza non ci permette più di pedalare.
Raggiungiamo così una piccola sella erbosa da cui si può ammirare tutta l’alta val Maira, ora proseguendo sul sentiero iniziamo una breve discesa che ci condurrà al colle dell’Encuccetta (1523 m.).
Al bivio del colle trascuriamo la discesa alla nostra destra che ci riporterebbe a fondo valle e svoltiamo a sinistra sul sentiero che prosegue in direzione sud.
Ora ci aspettano 4 chilometri di single track che ci porterà a borgata Superiore, il tracciato non presenta nessuna particolare difficolta, si sviluppa sempre sullo stesso versante della montagna alternando brevi e dolci discesa a brevi risalite; il sentiero è molto bello e offre degli ottimi scorci sulla Val Maira e sul Vallone di Canosio, ci sono comunque due / tre punti in si deve scendere dal mezzo per poter superare alcuni salti di roccia.
Giunti finalmente a borgata Superiore svoltiamo a sinistra e riprendiamo l’asfalto, oltrepassiamo la chiesa di San Giacomo e San Massimo (cartello Parrocchia); appena percorso il piccolo tornante davanti alla chiesa ci aspetta un tratto in cui la pendenza della strada si aggira sul 14/15%.
Quando poi si raggiunge lo sterrato la pendenza diminuisce, il fondo e molto compatto e liscio, quindi si pedala facilmente sino a conquistare il GPM della gita; Colle Intersile sud (2026 m.).
Da questa sella erbosa diparte sulla sinistra un sentiero che per chi volesse porta alla cime del monte Festa che si vede a poca distanza e proseguendo si potrebbe raggiungere il monte Buch, altrimenti si inizia la discesa seguendo sempre la carrareccia che scende sul versante opposto a quello da noi risalito.
Scendiamo quindi sulla strada sterrata sino ad arrivare sulla sponda sinistra del Bedale Intersile, qui lasciamo la strada per imboccare a sinistra il sentiero che scende costeggiando il rio.
La prima parte di sentiero segue il corso d’acqua mantenendosi sulla sua sinistra poi con un piccolo ponte in legna si passa sulla sponda destra del bedale e si prosegue inoltrandosi nella stretta gola formata dall’acqua sino ad attraversare nuovamente il rio per tornare sulla riva sinistra.
Ora la traccia si inoltra nel bosco di castagni e prosegue a mezza costa sino a pervenire alle rovine delle grange Torre Ruins.
Serpeggiamo in mezzo ai ruderi e ritorniamo a pedalare nel fitto bosco sino a raggiungere un crocevia, il sentiero di sinistra conduce verso le Grange Ciausegn Ruins e poi alla Borgata Garini, mentre la nostra scelta cade sulla traccia di destra.
Quindi procediamo su sentiero affrontando un tornantino e poi guadiamo un piccolo rivolo d’acqua, si scende ancora qualche metro e costeggiamo una piccola cascata, si passa su un ponte e grazie a una buona manutenzione del sentiero evitiamo le varie “sagne” della zona passando su dei caratteristici pezzi di sentiero lastricate di pietre.
Raggiungiamo un ponte che ci riporta sul lato sinistro del bedale Intersile, appena usciti dal ponte alla nostra sinistra si trova un piccolo museo, proseguendo a destra invece si l’abitato di Combe.
Da qui imbocchiamo la strada asfaltata che scende a valle e con pochi chilometri ci ritroviamo al punto di partenza.

Комментарии

    You can or this trail